Skip to main content

BELL Sanify: una divisione al servizio di sanificazione e disinfezione

By 3 Maggio 2021Luglio 20th, 2021BELL Sanify - News

In un mondo insidiato da virus sempre più resistenti, la divisione di BELL Group che si occupa di sanificazione uffici e di spazi a tutto tondo implementa la sua offerta con metodologie sempre più all’avanguardia tra cui l’arco sanificatore.

Coronavirus e superfici: l’importanza di sanificazione e disinfezione degli ambienti

A distanza di più di un anno dall’inizio della pandemia Covid-19 diversi studi portano alla luce non solo la resistenza del virus Sars-Cov-2 sulle superfici (Rapporto ISS), ma anche la variazione della carica virale in base alla tipologia di superficie su cui si deposita. In particolare, i ricercatori dei National Institutes of Health e dei CDC statunitensi, dell’Università della California di Los Angeles e della Princeton University (Aerosol and Surface Stability of SARS-CoV-2 as Compared with SARS-CoV-1) hanno simulato le modalità con le quali un virus si deposita sulle superfici intorno a noi e hanno verificato che il coronavirus sembra resistere fino a tre giorni su plastica e acciaio inossidabile, mentre sopravvive solo quattro ore sul rame e non più di ventiquattro sul cartone.

Se gli studi fin qui condotti suggeriscono quindi che il tempo diminuisca la probabilità di contrarre il virus attraverso le superfici, per minimizzare e prevenire il rischio di contagio rimangono fondamentali le pratiche di igienizzazione costante delle superfici più maneggiate – come le maniglie, i sanitari o i ripiani per il consumo di pietanze – unite alla sanificazione più approfondita degli ambienti di casa o di lavoro.

Che cos’è la sanificazione?

Quando si parla di sanificazione si intende un complesso di procedimenti e operazioni di pulizia che va ben oltre la semplice igienizzazione, ma che comprende la disinfezione, la detersione, la pulizia e il mantenimento della buona qualità dell’aria degli ambienti.

Inoltre, i vari prodotti per detersione, disinfezione e sanificazione si differenziano per tipologia e modalità di utilizzo: non tutti possono vantare l’azione disinfettante, che necessita dell’autorizzazione dalle autorità competenti degli stati membri dell’UE – per l’Italia il Ministero della Salute – sotto il patrocinio dell’Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (European Chemicals Agency, ECHA). Attualmente, i prodotti approvati e certificati per la sanificazione sono l’ipoclorito, l’etanolo e il perossido di ossigeno.

Sanificazione locali e ambienti di lavoro: l’impegno di BELL Sanify

Scuole, ristoranti, palestre, cliniche, cinema, teatri, attività commerciali, uffici, aree produttive e magazzini, case e appartamenti sono luoghi che richiedono una pulizia e una sanificazione costante, al di là delle contingenze storiche, ma ancor di più in un mondo insidiato da un virus a trasmissione aerea e resistente sulle superfici.

Per questo l’impegno di BELL Sanify – la divisione di BELL Group che si occupa della sanificazione di spazi – si fa ancora più attento alle esigenze dei clienti e implementa la sua offerta con un protocollo di pulizia e sanificazione che prevede l’uso di metodi d’avanguardia.

Tra i tanti clienti di alto livello che hanno affidato la pulizia, la disinfezione ambientale o il protocollo di sanificazione dei propri ambienti di lavoro all’azione di BELL Sanify, abbiamo l’Istituto Milanese Martinitt e Stelline e il Pio Albergo Trivulzio, ma anche SodexòOBI Italia, l’Istituto dei Ciechi di Milano, la protezione civile e la prefettura di Bergamo oltre alla Knorr-Bremse Worldwide.

La sanificazione tramite arco di disinfezione individuale

Nell’ultimo periodo, attenta alle richieste dei propri clienti, BELL Sanify ha ampliato la sua offerta cercando di rispondere all’esigenza di quelle strutture con un elevato passaggio di utenti e che hanno, quindi, la necessità di proporre soluzioni all’avanguardia per minimizzare il rischio di contaminazione degli ambienti e di sanificazione coronavirus. Cinema, negozi, centri commerciali, concessionari, ma ancor di più RSA e case di cura vedono l’avvicendarsi di un pubblico ampio e variegato nell’arco della stessa giornata: di qui l’esigenza di garantire non solo uno stato salubre dei luoghi, ma di consentire a chi entra di non essere veicolo di virus e batteri.

Per questa ragione, BELL Sanify ha messo a punto un arco sanificante utile a garantire la sicurezza degli ospiti di ogni struttura. Facile da utilizzare, si attiva tramite pedale e nebulizza completamente al suo passaggio il soggetto attraverso micro-goccioline di ipoclorito di sodio con olio essenziale di eucalipto. Il prodotto è un sistema certificato capace di eliminare virus e batteri anche dai vestiti, senza lasciare depositi di alcun tipo.

L’installazione dell’arco sanificante è pratica e veloce: per questo, strutture come il Pio Albergo Trivulzio, casa di cura per anziani a Milano e attualmente centro vaccinale Covid-19, hanno già scelto di installare nei propri ingressi gli archi per la disinfezione individuale di BELL Sanify.

Il prodotto può essere testato gratuitamente contattando il responsabile della divisione e compilando il form nell’area web dedicata.